Linea telefonica per il decadimento cognitivo della Rete Alzheimer del Comune di Milano: La linea che si ricorda di voi

logo linea telefonica alzheimer (1) def

cristian-newman-63291Paloma 2000 ha il piacere di annunciare l’attivazione della Linea telefonica per il decadimento cognitivo della Rete Alzheimer del Comune di Milano” (n° 800 684 839), un nuovo servizio del Comune di Milano a noi affidato e dedicato alle Persone con decadimento cognitivo e alle loro famiglie.

L’obiettivo della linea è quello di offrire alle Persone una prima accoglienza e orientamento verso i servizi della Rete Alzheimer presenti sul territorio milanese, così da garantire una forma di supporto e di rispondere ai dubbi e gli interrogativi posti in modo competente e professionale.

La Linea telefonica fa parte della “Rete Alzheimer”, un progetto elaborato nel 2013 dalla Direzione Centrale Politiche Sociali e Cultura della Salute. Tale rete prevede una serie di interventi organici per accompagnare e sostenere gli anziani e i loro caregivers in ognuna delle nove zone di residenza del Comune di Milano, tra i quali i Centri di Psicologia per l’Anziano e l’Alzheimer, gli Alzheimer Cafè, gli Interventi Psicosociali e i Centri d’Incontro.

Attraverso un ascolto attento, gli operatori della Linea telefonica indirizzano le Persone verso i servizi che meglio rispondono alla situazione personale e ai loro bisogni, ponendosi come mediatori tra i nuclei familiari e i servizi che la Rete mette a disposizione.

Il Servizio è attivo dal Lunedì al Venerdì (festivi esclusi), dalle ore 9.30 alle 13.30 ed è completamente gratuito e aperto a chiunque si trovi ad affrontare una situazione di decadimento cognitivo, presunta o già diagnosticata, e desideri ricevere un adeguato supporto.

La Linea telefonica si premura di comunicare direttamente con gli Enti coinvolti nella Rete e di cooperare con questi al fine di garantire un servizio efficace e attento ai bisogni dei suoi Utenti.

Nonostante questo Servizio sia principalmente un luogo di prima accoglienza, resta comunque la  possibilità di ricontattare gli operatori per qualsiasi necessità e chiarimento, anche a distanza di tempo dalla prima presa di contatto. Questo garantisce uno scambio continuo e affidabile.

“La Linea telefonica per il decadimento cognitivo della Rete Alzheimer del Comune di Milano”,  si propone quindi come uno spazio in cui la Persona anziana e il suo caregiver possano trovare ascolto, supporto, accoglienza e orientamento.