In vista della Giornata Mondiale della Salute Mentale 2023 – che ricade il 10 Ottobre – è previsto il Milano 4 mental health, un evento rivolto alla salute mentale. Si tratta di un’iniziativa che ha l’obiettivo di sensibilizzare questa difficile tematica, rendendo consapevoli anche coloro che non vengono colpite da tali malattie. La cooperativa Paloma 2000, attiva a Milano, vuole così soffermarsi su questo caso che si terrà nel comune lombardo e che comprenderà tutto il mese di Ottobre. Al centro di discussioni e confronto ci sarà appunto la tematica legata alla sanità mentale, troppo spesso messa in secondo piano.

Milano 4 mental health 2023, in cosa consiste

Un’iniziativa che va avanti da tempo e che punta a dare maggior consapevolezza sul tema centrale, quello della salute mentale. In vista anche della giornata mondiale della salute mentale, che viene celebrata in data 10 Ottobre, il comune di Milano, e l’assessorato Welfare e Salute, mette in campo tutte le sue armi. Per tutto il mese di Ottobre ci saranno iniziative ed eventi che avranno lo scopo di sensibilizzare uomini e donne su tale argomento, dando loro informazioni generali (e specifiche) sulle azioni che possono essere messe in pratica, sui diversi progetti in tale campo e le attività di prevenzione che chi assiste determinati soggetti può cercare di attuare.

Tutto questo prende il nome di Milano4mentalhealth, iniziativa lodevole e concreta. Per questo motivo a confermare l’importanza di tale vicenda è stato anche l’assessore di Welfare e Salute, il Dottor Lamberto Bertolé: “Quello della salute mentale è un tema strategico su cui stiamo concentrando impegno e attenzione, non solo per ridurre lo stigma che spesso lo accompagna, ma anche perché si smetta di considerarla di Serie B. Da qui la scelta di confermare e promuovere questa importante iniziativa coinvolgendo tutti gli attori della città. In particolare, ci occuperemo di valorizzare i tanti mondi e le esperienze cittadine che lavorano in questo settore e continueremo, come Comune, con la nostra azione di Promozione di Cultura della salute: attraverso momenti di divulgazione, approfondimento, formazione e informazione con convegni, laboratori, attività ricreative realizzate dal Comune di Milano, Università, Ospedali, Associazioni, aziende raccolte in un palinsesto unico a disposizione della città”.

Un insieme di appuntamenti volti a fare comprendere quanto la salute mentale sia un argomento da approfondire ogni giorno, tenendone a mente i vari rischi. Di pari passo con questa iniziativa ci sarà anche una campagna di sensibilizzazione rivolta ai cittadini milanesi, con lo slogan “Non c’è Salute senza salute mentale”, nella speranza che molte persone si avvicinano a tali tematiche.

Non mancheranno incontri con professionisti ed esperti del settore, i quali vogliono gettare le basi per una maggior coscienza, confrontandosi con genitori, anziani e adolescenti, così da toccare ogni fascia d’età. L’iniziativa, che prende il nome di Milano4mentalhealth, darà anche modo al comune di pubblicizzare tutte le attività che vengono messe in atto nei confronti di questo scottante tema, quello della salute mentale. Su tutti il progetto conosciuto come AccogliMI, che offre un servizio di supporto psicologico soprattutto nei confronti della fascia adolescenziale.

Senza dubbio le aspettative sono alte, dato che nella scorsa annata si sono registrati più di 70 eventi nell’intera città, con una partecipazione attiva e molto ampia. La collaborazione è aperta a tutti, basterà inviare un’email a pss.giornatasalutementale@comune.milano.it per parteciparvi, o per chiedere semplicemente informazioni. La redazione di Paloma 2000, impegnata da sempre nel sostegno a persone fragili e anziane, ripone grande fiducia in eventi come questo, che sicuramente permettono l’approfondimento di una tematica di fondamentale interesse.